Apple iPhone 7

iPhone 7: volano i preordini nella colorazione Jet Black

Il successo dell’iPhone 7, complici anche le vicissitudini del Note 7 di Samsung, sembra non avere fine. Nonostante i prezzi non certo popolari, le prenotazioni fioccano copiose sul sito ufficiale. E già arrivano le prime indicazioni sulle preferenze.  I tempi d’attesa più lunghi riguardano al momento l’iPhone 7 con la nuova finitura Jet Black. Ovvero il nero lucido. Siamo infatti sulle 3-4 settimane di consegna dopo il preordine per il modello base, mentre il Plus non sarà disponibile prima di novembre. Per gli altri colori i tempi di attesa sono invece più accettabili, circa 2-3 settimane, a patto di scegliere il modello da 32 GB.

A incidere sulla disponibilità del melafonino in versione Jet Black non è solo l’alta richiesta. Il Jet Black è infatti più complesso da produrre. Per questo la colorazione è limitata agli iPhone da 128 e 256 GB. La finitura richiede un processo di anodizzazione e lucidatura ad alta precisione in nove fasi, ed è anche più delicata delle altre.

I preordini dei nuovi iPhone 7 sono iniziati venerdì 9 settembre. Le vendite debutteranno venerdì 16 settembre in una trentina di Paesi. Apple ha dichiarato che, a differenza degli anni precedenti, non renderà noti i volumi di vendita degli iPhone nel primo weekend di commercializzazione. “Le vendite iniziali dipenderanno dalle scorte e non dalla domanda”, ha detto l’azienda alla Cnbc, per cui i vecchi parametri “non sono più rappresentativi per clienti e investitori“.

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar