batteria iphone

Batterie sostitutive: Apple ha finalmente risolto i ritardi

Apple ha finalmente risolto i problemi di inventario che hanno coinvolto le batterie sostitutive dell’iPhone in seguito allo scandalo dei mesi passati. Chiunque desideri per il proprio dispositivo una nuova batteria dovrebbe essere in grado di farlo già oggi senza particolari ritardi.

A fine dicembre, Cupertino ha annunciato un programma di sostituzione delle batterie riducendo il costo del cambio da 79 euro a soli 29 euro per favorire i propri consumatori. Tuttavia, a inizio gennaio, la compagnia della mela ha avuto diversi problemi di inventario a causa dell’alta richiesta. Problemi risolti grazie a nuove forniture di batterie per completare tutte le richieste di assistenza.

Si andrà avanti fino alla fine dell’anno

Apple non ha fornito i numeri delle sostituzioni ma, a giudicare dai problemi di fornitura, si tratta di milioni di unità. Le maggiori criticità Apple le ha avute con iPhone 6s a causa dell’inventario limitato ma il programma include iPhone 6, iPhone 6s e iPhone 7, modelli standard e rispettive versioni Plus. Il programma è attualmente disponibile in Italia e in altri paesi e sarà attivo fino al 31 dicembre.

(Visited 97 times, 1 visits today)