Iphone low cost

Un iPhone X più economico nel futuro di Apple

Nicolas Baratte di CLSA afferma che iPhone X non registrerà una crescita importante nel 2018 dato che la maggior parte dei clienti interessati ha già acquistato lo smartphone.

”Riteniamo che i volumi di iPhone X del quarto trimestre del 2017 fossero di 30/35 milioni e siamo molto scettici sul fatto che questi aumenteranno nel primo trimestre del 2018. Ciò non concilia con l’aspettativa di domanda repressa: i consumatori che volevano avere un iPhone X lo hanno già” ha riferito l’analista in una nota agli investitori.

A prima vista, una simile previsione potrebbe sorprendere, dato che l’inventario di iPhone X è stato fino ad ora severamente limitato e non tutti i consumatori che volevano acquistare il dispositivo sono riusciti a farlo lo scorso mese. La fornitura di iPhone X era in realtà limitata sin dall’inizio a causa delle difficoltà di produzione e Apple avrebbe dovuto affrontare tutte le sfide entro la fine dell’anno.

Un iPhone più economico in arrivo

D’altra parte, Michael Olson di Piper Jaffray afferma che la domanda per l’iPhone X dovrebbe crescere fino al punto in cui le azioni Apple passino da 171 dollari a 200 dollari.

La crescita avverrebbe con un iPhone X più economico che potrebbe essere possibile sia con un taglio di prezzo per il modello esistente o con una versione più economica che sarà lanciata come parte della linea per il 2018.

“Ci aspettiamo un’opzione X-gen più economica (probabilmente l’attuale iPhone X con un taglio dei prezzi) e non saremmo sorpresi nel vedere un modello X-gen in più nel 2018”, ha spiegato Olson.

Si dice che Apple quest’anno lancerà tre diversi modelli di iPhone, uno dei quali sarebbe il successore di iPhone X, l’altro come versione Plus da 6,5 pollici e un terzo modello con pannello LCD da 6,1 pollici come alternativa più economica.

(Visited 139 times, 3 visits today)