iPhone X

IPhone X: la produzione è passata a 550.000 unità al giorno

La produzione di iPhone X sta registrando un forte aumento. A dirlo è l’analista di KGI Ming-Chi Kuo che rivela in una nuova nota agli investitori di aspettarsi che il quarto trimestre dell’anno migliori le vendite stimate.

I tempi di spedizione per l’iPhone X sono diminuiti notevolmente nelle ultime due settimane e gli ordini originariamente progettati per essere spediti a dicembre sono stati completati un mese prima. Kuo ha riferito che questo è avvenuto perché Foxconn ora produce non meno di 550.000 unità iPhone X al giorno. Quando iniziò la produzione, due mesi fa, erano previste tra le 50.000 a 100.000 unità.

Allo stesso tempo, sembra che la maggior parte dei fornitori di Apple abbiaaffrontato problemi di produzione con i componenti.

L’analista afferma che la produzione di antenne LTE di Career è migliorata del 100% nell’ultimo mese, mentre il modulo di proiezione dei punti realizzato da Sharp e LG ha raggiunto un tasso di rendimento di circa il 90%. Inoltre, la produzione dei moduli Face ID è finalmente definitiva.

Kuo dice che ora si aspetta che le vendite nel Q1 2018 siano più lente di quanto originariamente previsto, ma questo è solo perché le prestazioni del quarto trimestre 2017 dovrebbero aumentare del 10-20% rispetto alle stime originali. In altre parole, alcuni degli ordini che dovevano essere completati all’inizio del prossimo anno verranno effettivamente spediti sotto il periodo natalizio.

Inoltre, l’analista afferma che la domanda di iPhone X non è affatto debole confermando che i tempi di consegna più brevi sono il risultato di Apple che aumenta la produzione del dispositivo e non di un numero inferiore di ordini da parte dei clienti.

(Visited 174 times, 1 visits today)