iPhone X

iPhone X: uscita ritardata a dicembre per lo smartphone di Apple?

iPhone X in ritardo? L’uscita di iPhone X spostata a dicembre? Sono le voci febbrili che circolano da ieri e che parlano di un ritardo di produzione dello smartphone di Apple più rappresentativo.

E questa volta, a darne notizia, non è un portale sconosciuto o un leaker in cerca di notorietà, ma il portale finanziario Brightwire che con un tweet afferma che oltre il 90% degli iPhone X non sarebbero pronti per essere spediti e quindi distribuiti.

iPhone X

Non è chiaro, perché non vi è mai stata notizia ufficilae, quale sia la reale problematica che starebbe rallentando la produzione. In passato si era parlato della tecnologia di FaceID che deve essere messa in grado di lavorare con estrema precisione con il sensore fotografico; ora aleggia lo spettro della scarsità di pannelli Oled.

Dunque, riprendendo il tweet di Brightwire, il primo lotto composto da un milione di iPhone X, potrebbe essere ritardato a dicembre.

Nel frattempo, nelle fabbriche dove si produce iPhone X, si sta reclutando nuovo personale, proprio in un periodo di festività che per la Cina. L’obiettivo è quello di stringere la massimo i tempi. Perdere la grande occasione offerta dal mercato a Natale sarebbe un grave danno anche per Apple.

iPhone X